Disagi all’ospedale di Serra San Bruno, cadavere rimane in reparto a causa di un guasto all’ascensore.

VV- Di nuovo guasto l’ascensore dell’ospedale di Serra San Bruno, ma purtroppo questa volta non crea solo disagi “ordinari”.

Infatti questa volta ha causato una situazione molto più spiacevole: un uomo dell’età di 65 anni originario di Fabrizia, che era ricoverato in ospedale, ieri pomeriggio è deceduto, per l’aggravarsi delle proprie situazioni. Ma a causa del guasto all’ascensore, non è stato possibile trasferire il cadavere.

Non è la prima volta però che l’ospedale di Vibo Valentia è al centro delle critiche per il malfunzionamento di alcuni ascensori.

I vertici della struttura sanitaria hanno contattato la ditta che ha realizzato l’impianto degli ascensori, ma per il momento non è stato mandato nessuno per riparare il guasto.

Alessandro Zurzolo

Redazione

Lascia un commento