Le arance siciliane arrivano anche in Cina, dopo l’accordo con il vicepremier Luigi Di Maio.

Le arance della sicilia sono in arrivo anche in Cina, grazie all’accordo firmato dal ministro Centinaio e dal vicepremier Luigi Di Maio, dopo la visita a Shanghai.
Il primo carico partirà gia il prossimo due aprile, il trasporto avverrà via aereo, e sarà gestito dal gruppo Alibaba.
Questo metodo di trasporto permetterà un maggior mantenimento del prodotto.
Il ministro Centinaio, è molto soddisfatto di questo accordo, questo perché apre nuovi scenari, nel campo dell’agricoltura, per il nostro paese che riuscirà a piazzare vari prodotti anche nel vasto mercato cinese.
Il ministro non è il solo ad essere soddisfatto infatti anche il vicepremier Luigi Di Maio, lo è.
In un intervista infatti il vicepremier afferma che gli accordi firmati, e quelli che si firmeranno, in questi giorni sono fondamentali per la crescita dei posti di lavoro in Italia.

Alessandro Zurzolo

Redazione

Lascia un commento