BRONZI DI RIACE VIA DA REGGIO CALABRIA E IN GIRO PER IL MONDO? DEPOSITATA LA MOZIONE

La proposta viene rilanciata da due consiglieri regionali: Enzo Ciconte da Soriano Calabro e Orlandino Greco da Castrolibero.

Non a caso la proposta non arriva da politici reggini che sanno bene come, a Reggio Calabria, prefirerebbero al massimo sentirsi dire che si sta lavorando affinché quanta più gente possibile confluisca sullo Stretto in un ristrutturato e belissimo Museo attraverso un’adeguata promozione turistica.

Secondo Ciconte e Greco, però, bisognerebbe valutare con concretezza e nell’immediato la possibilità di approvare eventuali spostamenti in tutti il mondo dei Bronzi di Riace. La mozione è stata indirizzata alla Giunta Regione e sarà oggetto di esame.

La loro idea che l’esposizione in luoghi lontani come la Cina e il Giappone rappresenterebbe un’adeguato escamotage promozionale finalizzato a far entrare la Calabria nella “mental map” di quei paesi che, oggi, rappresentano nuovi mercati. Di fatto Reggio Calabria si troverebbe per settimane o forse addirittura mesi, senza un’attrazione di livello mondiale.

Alessandro Zurzolo

Redazione

Lascia un commento