Reggio Calabria: donna colpita da malore alla guida, è morta.

Alle ore 12:00 di stamani, nel cuore di Reggio Calabria, una donna di mezz’età alla guida di un furgoncino adibito al trasporto di disabili, privo di passeggeri, ha avuto un attacco cardiaco e ha perso conoscenza al volante. Il furgone è sbandato proprio negli ultimi metri della via Marina Alta,all’altezza della nota gelateria Cesare, ed è andato a sbattere contro un palo luce. Accortisi subito della gravità dell’accaduto, alcuni passanti tra cui due dottori hanno immediatamente soccorso la donna applicandole un massaggio cardiaco manuale nel disperato tentativo di salvarla. Successivamente sul posto sono arrivati anche i soccorritori del 118 che hanno trasportato la donna al Pronto Soccorso dove purtroppo non c’è stato nulla da fare. La donna è deceduta.

Ilario Chiera

Direttore Responsabile

Lascia un commento