Tragedia nel Vibonese, si getta dal viadotto, accosta sull’autostrada e scalvalca la recinzione

VIBO VALENTIA – Una persona, un ragazzo di 30 anni residente a Filogaso, si è gettata dal viadotto autostradale dell’A2 Del Mediterraneo dopo aver lasciato la macchina in autostrada, Toyota Aygo grigia intestata alla madre originaria di Pizzo.

Il viadotto sovrasta la città di Pizzo e in passato è già stato teatro di analoghe tragedie.

La persona è arrivata a bordo di un’auto, intestata ad una donna, sull’imponente ponte, ha inserito le 4 frecce, ha scavalcato la recinzione che tra l’altro è stata anche innalzata, dopo di che si è lasciata cadere nel vuoto.

Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco e il personale del 118 che hanno individuato il corpo del giovane riscontrandone la morte in seguito alla caduta.

Alessandro Zurzolo

Redazione

Lascia un commento