Droga nascosta nelle mura di casa nel Vibonese Arrestato un uomo

MILETO (VIBO VALENTIA) – La droga era stata nascosta nelle intercapedini del muro di casa, abbattuto a colpi di mazza dai carabinieri. E’ accaduto a Paravati, dove i militari dell’Arma hanno arrestato Michele Galati, 39 anni, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo, assistito dall’avvocato Francesco Sabatino, è stato posto agli arresti domiciliari.

I Carabinieri delle Stazioni dipendenti dalla Compagnia di Vibo Valentia hanno eseguito, dall’alba di oggi, una serie di perquisizioni a Mileto e nelle sue frazioni. Tra queste, una in particolare ha destato maggiore interesse nei militari che, per trovare lo stupefacente che stavano cercando, hanno prima lasciato il largo ai colleghi del Nucleo Cinofili e, successivamente, con l’ausilio dei militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, sono state demolite alcune pareti al cui interno è stata ritrovata, suddivisa in dosi, cocaina, marijuana e la somma di 1.740 euro in contanti.

Alessandro Zurzolo

Redazione

Lascia un commento