Catanzaro- guardia penitenziaria si suicidia con un colpo di pistola

Una guardia penitenziaria, A.G. di 50 anni, si è uccisa con un colpo di pistola Catanzaro Lido. Il corpo della vittima è stato ritrovato nella sua abitazione all’interno della quale l’uomo si sarebbe suicidato.

Inutili i soccorsi. All’arrivo dei sanitari del 118, l’agente era ormai privo di vita.

Alessandro Zurzolo

Redazione

Lascia un commento