CANE GIACEVA SOFFERENTE CHIUSO IN UN SACCO DI PLASTICA A VIBO MARINA

È stato ritrovato a bordo strada a Vibo Marina, con le zampe legate e chiuso in un sacchetto di plastica, un cane, in stato a dir poco disumano. A soccorrerlo alcuni cittadini ed i volontari dell’Enpa di Pizzo che hanno raggiunto la popolosa frazione vibonese per scongiurare il peggio.
Alla fine è stato autorizzato l’ingresso del cucciolo in canile per le dovute cure. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco, ringraziati per la loro tempestività e fattiva collaborazione.

Lorenzo Arcorace

Redazione

Lascia un commento