Doppia bandiera blu per Roccella Jonica

Anche per il 2019 Roccella Jonica potrà fregiarsi doppiamente della “Bandiera Blu”, il riconoscimento assegnato annualmente  dalla Fee  (Foundation for Environmental Education)  ai comuni rivieraschi e agli approdi turistici con le acque più belle e pulite e che si distinguono anche per l’impegno in tema di Educazione ambientale ed informazione, gestione ambientale, servizi e sicurezza delle spiagge.  

Per la spiaggia roccellese, unica in provincia di Reggio Calabria dove sventolerà il “Vessillo blu”,   si tratta del 17° anno consecutivo di assegnazione dell’ambito eco – label che la Fee, da 33 edizioni del premio a questa parte,  attribuisce a seguito di una procedura di certificazione che deve  soddisfare circa una trentina di  criteri, aggiornati da un anno all’altro,  non solo in tema di qualità delle acque di balneazione ma anche in merito alla gestione sostenibile del territorio, superando regolari campionamenti delle acque e sempre più severe norme ambientali, che includono la raccolta differenziata e la corretta gestione dei rifiuti pericolosi.

Premiato per il 3° anno consecutivo  con la “Bandiera Blu degli approdi turistici” anche il Porto delle Grazie – Marina di Roccella, per le  scelte di sostenibilità operate e  che proprio  la settimana scorsa ha conquistato,   unico porto turistico italiano,  le prestigiose “5 Ancore d’oro” della TYHA (The Yacht Harbour Association), riconoscimento particolarmente valutato dai diportisti stranieri, che premia gli sforzi compiuti nell’accoglienza e nell’adeguamento dei servizi agli standard qualitativi internazionali. 

La cerimonia di consegna dei “vessilli blu ” della FEE si è svolta questa mattina a Roma nella sede del Cnr dove a ricevere dalle mani del presidente di Fee – Italia, Claudio Mazza,  le Bandiere Blu in rappresentanza del Comune di Roccella Jonica e della società “Porto delle Grazie” erano presenti il Sindaco Giuseppe Certomà, il Dirigente dell’Area tecnica comunale Lorenzo Surace ed il Direttore della Porto delle Grazie S.r.l.  Francesco Lombardo. 

“Sono molto felice di  ritrovarmi anche quest’anno a Roma,  insieme a sindaci e amministratori di tutt’Italia, a ritirare un premio che attesta  ancora una volta l’eccellenza del nostro mare e dei servizi offerti sulle  nostre spiagge cittadine ormai ininterrottamente da 17 anni e che dà merito all’impegno costante profuso dal nostro Comune in questi anni nell’adozione di buone pratiche ambientali, sempre più innovative, nonché al lavoro efficiente svolto dagli  operatori e responsabili comunali dell’Area Gestione del territorio e della Jonica Multiservizi che con passione sostengono i nostri sforzi”, ha dichiarato  a margine della cerimonia il Sindaco Certomà.

Conquistare per la terza volta  la Bandiera Blu per gli approdi è motivo di grande soddisfazione per tutto il team della società “Porto delle Grazie” che si è impegnato in questi anni ad assicurare servizi di qualità,  ai numerosi diportisti che lo frequentano, tutti messi a punto in un’ottica di gestione ecosostenibile del Marina di Roccella”, ha commentato il Direttore della Porto delle Grazie, Francesco Lombardo. “Una soddisfazione accresciuta  – ha aggiunto Lombardo  – dall’aver ottenuto di recente per la prima volta da parte della TYHA, Associazione britannica dei porti turistici, anche le “5 Ancore d’oro”, riconoscimento che ci è stato assegnato per l’accoglienza ed i servizi offerti ai diportisti su segnalazione  dei turisti stranieri che hanno fatto tappa nel nostro porto”. 

Stefania Parrone – Ufficio Stampa Comune  di Roccella Jonica.

Ilario Chiera

Direttore Responsabile

Lascia un commento