Ennesimo incidente sul posto di lavoro nel vibonese, necessario l’intervento dell’elisoccorso

Stavano sollevando una trave in legno lamellare che, per cause in corso d’accertamento, si è sganciata ed ha colpito in testa un giovane operaio. Tragedia sfiorata nella mattinata di oggi in località Faro a Capo Vaticano in provincia di Vibo.

Si tratta di un incidente sul luogo di lavoro nel quale è rimasto ferito P. F., 40 anni di Zungri. I suoi colleghi hanno subito allertato i soccorsi e sul posto si sono precipitati i sanitari del 118.

Visto la dinamica dell’incidente a Ricadi è anche arrivata l’eliambulanza che ha provveduto ha trasportare lo sfortunato operaio all’ospedale di Catanzaro dove è arrivato cosciente. L’uomo sarà ora sottoposto ad una serie di accertamenti strumentali e le sue condizioni sono monitorate dal personale medico.

Alessandro Zurzolo

Redazione

Lascia un commento