Vince il primo premio una Cauloniese al concorso Nazionale per Giovani Interpreti

Nonostante la sua giovine età, Giada Panetta, studentessa dell’istituto comprensivo Falcone-Borsellino di Caulonia Marina, frequentante la III B della scuola primaria, si è classificata con 97 punti su 100 al primo concorso Nazionale di Musica per Giovani Interpreti, svoltosi a Siderno davanti a una giuria di eccezione composta da maestro Andrea Francesco Calabrese, docente al conservatorio di Reggio Calabria; e Giuseppe Gullotta, concertista siciliano noto a tutto il mondo, entrambi vincitori di prestigiosi concorsi per pianoforte.

Infatti la ragazzina non è solo una alunna diligente, ma è inoltre molto brava con il pianoforte, come dimostra appunto la sua vincita a questo importante concorso.

Lorenzo Arcorace

Redazione

Lascia un commento