Corteo storico CARAFA 2019 – Roccella Jonica

2019-05-05 Tutto il giorno
Roccella Jonica
Address: Via Giuseppe Garibaldi, 151A, 89047 Roccella Ionica RC, Italia

Anche quest’anno Roccella si ripropone con il suo simbolico Corteo storico CARAFA.            L’VIII edizione del Corteo sarà dedicata alla figura di Carlo Maria Carafa, principe di Butera e della Roccella, vissuto nella seconda metà del Seicento, ricordato anche come legislatore, architetto, cultore dell’arte e delle scienze ed autore di numerose opere, ma soprattutto ammirato per il suo carisma di politico illuminato, coraggioso e dotato di grande senso di moderazione. Per i suoi numerosi meriti fu nominato ambasciatore straordinario presso la Santa Sede, con l’incarico di presentare, a nome del Re di Napoli, il tradizionale omaggio della “Chinea” al Papa Innocenzo XI il 2 febbraio 1684.
Domenica 5 maggio, quindi, il Corteo animerà le vie della cittadina, non più con il solito percorso ma bensì sfilerà nell’antichissima via borgo dove avverrà un ballo, il principe (Alessandro Carnà) insieme alla sua sposa si affacceranno dal balcone per assisterlo.
L’appuntamento avrà inizio al Palazzo Carafa, sulla rupe del castello, dove il Principe Carlo Maria accompagnato dalla famiglia, darà inizio alla parata accogliendo, nel sagrato della chiesa Matrice, la sua illustre consorte Donna Isabella d’Avalos.
Attraversando la via Città, dove si uniranno i notabili ed il popolo della Roccella – e tra questi i frati minori.
La sfilata si concluderà in via XXV Aprile e si concluderà sulla scalinata del Palazzo Municipale con l’atto solenne della “Chinea”, il tributo portato in un’anfora su un cavallo bianco che il Principe Carafa ebbe l’incarico di consegnare al Papa.
Parteciperanno al corteo anche l’Istituto d’Istruzione Superiore “Pietro Mazzone” di Roccella, una folta delegazione del Comune di Mazzarino (ex contea governata da Carlo Maria Carafa, dove si stabilì nel 1678 insieme alla consorte Isabella d’Avalos dei marchesi del Vasto e dove morì improle nel 1695).

L’evento sarà trasmesso in diretta sulla nostra pagina facebook.

Immagine da VisitROCCELLA